Cos’è lo Yin Yoga?

“Men are born soft and supple… plants are born tender and pliant… whoever is soft and yielding is a disciple of life. The hard and stiff will be broken. The soft and supple will prevail”. Lao Tzu

Lo yin yoga è una pratica lenta e meditativa, che lascia spazio all’ascolto delle sensazioni che emergono, sia a livello fisico che a livello sottile. 

L’ho integrato come complemento alla mia pratica personale, per allentare rigidità e tensioni che non sempre riuscivo a lasciar andare attraverso pratiche più dinamiche. Da qui il desiderio di voler condividere la pratica dopo un percorso di formazione.

Lo yin yoga è adatto a tutti.

Le posizioni principali sono da seduti o stesi, e vengono mantenute per un tempo che varia da 3 a 5 minuti. Si utilizzano spesso dei supporti come cuscini, bolster e blocchi per rendere le posizioni più confortevoli.

Mantenendo le pose per un tempo prolungato, si crea uno stress positivo a livello dei tessuti profondi, contribuendo a renderli più forti, resistenti e flessibili. Il corpo entra in una fase di immobilità, e questo contribuisce a dissolvere le tensioni, abbassare il livello di stress ed equilibrare il sistema nervoso. Corpo, mente e cuore ne traggono un enorme beneficio.

Articolo di Stefania Cibin

Satya Yoga Barn
Author: Satya Yoga Barn

Siamo un team di insegnanti di Yoga provenienti da diverse tradizioni e con un bagaglio di esperienza davvero vasto.